Mutuo consap

Ricci Elena

“Consulente del credito Euroansa”

Mutuo Consap o mutuo “Classico”? 

Ci sono soggetti che hanno più difficoltà di altri ad avere accesso al credito, tra questi, ci sono sicuramente i giovani con contratti di lavoro a tempo determinato, atipici, o a tempo indeterminato  con un ISEE non elevato.

Per loro lo Stato ha, da qualche anno, attivato un fondo di garanzia la cui quota è variabile annualmente in base alla Legge di Bilancio in vigore nell’anno in corso, gestito da Consap, Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici S.p.A.

Il mutuo consap, “… prevede la concessione di garanzie a prima richiesta su mutuo consap, dell’importo massimo di 250 mila euro per  l’acquisto di un immobile ovvero per l’acquisto anche con interventi di ristrutturazione purché con accrescimento dell’efficienza energetica di unità immobiliari site sul territorio nazionale da adibire ad abitazione principale del mutuatario..”

e non solo, l’accesso alla garanzia Mutuo Consap prevede anche:

  • l’esenzione dall’imposta di registro, ipotecaria e catastale e dell’imposta sostitutiva sul mutuo;
  • la possibilità di recuperare l’IVA sugli immobili di nova costruzione portandolo in diminuzione all’imposta di registro, ipotecaria e catastale oppure in diminuzione alle imposte sui redditi.

Se vuoi essere aggiornato sulla garanzia Consap ti invito a leggere il mio articolo dedicato ed in costante aggiornamento.

PER UNA CONSULENZA – CONTATTI: